Glossario del lutto perinatale


glossario del lutto perinatale

Leonardo Da Vinci – Raccolta di Windsor (fonte)

Perchè un glossario del lutto perinatale?

Perchè quando capita di dover affrontare questo dolore, spesso mancano le parole.

Non si sa come definirlo, come pensarlo, come descriverlo, come nominarlo. Perciò non si riesce a tracciarne i confini, a comprenderne la natura, a maturarne un’evoluzione, a coglierne il senso.

Resta un dolore immenso che scava a fondo.

Offrire parole a quanto è accaduto, è utile per attraversare il lutto e uscire da esso.

Le parole non sono uguali per tutti, poiché ognuno di noi ha una sensibilità diversa, un’aspettativa peculiare, la sua educazione, il suo vissuto.

Così le parole possono assumere un significato diverso in ogni contesto in cui sono inserite.

Ciò che conta è trovare quelle che sanno descrivere la forma dei pensieri e permettano così la loro evoluzione.

Devi esercitarti con le parole perchè formano i pensieri e senza non si può pensare.

Michelle Pfeiffer – Pensieri Pericolosi (1995)

 

A

 Definizione

 Fonte

Aborto dal latino ABORTUS, dal verbo AB-ORIOR, che vale perire, venir meno nel nascere. Dizionario etimologico
Aborto precoce l’aborto precoce o gravidanza anembrionica è un aborto che si verifica quando l’ovulo fecondato si impianta nell’utero, ma non si sviluppa e non diventa un embrione. È anche detto uovo chiaro, perdita dell’embrione o aborto spontaneo precoce, ed è una causa frequente di insuccesso precoce della gravidanza.  Farmaco e Cura
Aborto ricorrente  vedi Poliabortività
Aborto ritenuto o aborto interno è caratterizzato dalla morte intrauterina dell’embrione senza successiva espulsione del materiale ovulare.  Wikipedia
Aborto spontaneo interruzione involontaria della gravidanza prima delle 25 settimane e 5 giorni.  Wikipedia
Aborto terapeutico è l’interruzione volontaria della gravidanza (IVG) provocata da determinati trattamenti medici al fine di preservare la salute della madre o di evitare lo sviluppo di un feto segnato da malformazioni o gravi patologie. Deve avvenire prima dei tre mesi dal presunto concepimento ma, superato il primo trimestre di gravidanza, la legge consente ancora 180 giorni per l’interruzione su indicazione medica per grave pericolo per la vita della gestante o per grave pericolo per la sua salute fisica o psichica. In questi casi l’aborto dovrà sottostare ad accertamenti sanitari e alle eventuali consulenze specialistiche di cui si vorrà avvalere il ginecologo che si assume la responsabilità dell’intervento. PianetaMamma
Aborto volontario è indicato come un aborto elettivo o volontario quando viene effettuata su richiesta della donna per ragioni non mediche.  Wikipedia
Accettazione  dal latino ACCEPTARE, Acconsentire ad una domanda o proposta, Ricevere con gradimento e dimostrarlo.

Una delle 5 fasi del lutto (*).

Dizionario etimologico

(*)La morte e il Morire (E. Kubler-Ross)

Anagrafe dal greco ANAGRAPHE, registro in cui s’inscrivono i nomi di tutti i cittadini. Dizionario etimologico
Autopsia in medicina, indagine sul cadavere, volta ad appurare le cause della morte e le modalità della malattia, eseguita con una serie di metodiche dissezioni che consentono l’esame dei singoli organi. Treccani

B

Baby Loss ogni anno dal 9-15 ottobre è la settimana della consapevolezza delle Perdita del bambino e per tutta la settimana i genitori in lutto, i familiari e gli amici possono ricordare le fin troppo brevi vite dei loro bambini, sapendo che migliaia di altre famiglie in altre parti del mondo faranno il stesso. La settimana prevede anche una opportunità fondamentale per le persone di parlare apertamente sul tema della sensibilizzazione e della perdita del bambino. Baby Loss Awareness
Bambino l’essere umano nell’età compresa tra la nascita e l’inizio della fanciullezza. Treccani

C

Certificato di nascita documento ufficiale attestante i dettagli di nascita di una persona. Nome, nomi data e genitori sono sempre inclusi; dettagli come l’occupazione e la religione dei genitori possono essere inclusi. Dizionario internazionale
Certificato di morte è la denuncia, obbligatoria per legge, della morte ai fini dell’iscrizione del decesso nel registro comunale dello stato civile. Infatti, a seguito di questa dichiarazione, l’ufficiale di stato civile redige l’atto di morte. Diritti e risposte
Commemorare dal latino COMMEMORARE (CUM insieme e MEMORARE ricordare), Richiamare alla memoria, Far menzione, Ricordare in modo solenne persone e fatti notevoli. Dizionario etimologico
Condoglianze partecipazione al dolore di una persona per qualche disgrazia che l’abbia colpita e più spec. per un lutto familiare Treccani
Consapevolezza derivato da CON e SAPERE. Che insieme ad altri ha cognizione di chicchessia e quindi Complice; nell’uso comune vale Che ha piena cognizione della cosa in discorso. Dizionario etimologico
Coraggio dall’antico CORAGGIO, per cuore. Forza d’animo, la quale fa che l’uomo non si sbigottisca nei pericoli, o affronti consideratamente rischi, ovvero non si abbatta per dolori fisici o morali, sopporti gli infortuni e simili. Dizionario etimologico
Counselor professionista che effettua interventi di counseling (nell’ambito sanitario, è un’attività relazionale, svolta da personale specializzato, finalizzata a orientare, sostenere e sviluppare le potenzialità di persone momentaneamente in difficoltà. Il c., che può essere individuale o di gruppo, promuove atteggiamenti attivi verso soluzioni possibili di una problematica, aiuta a prendere decisioni e a migliorare le relazioni interpersonali. Scopo fondamentale è lo sviluppo dell’autonomia della persona, che rimane sempre la protagonista del processo di c., e che viene messa nelle condizioni di attuare scelte dopo essere stata guidata a esaminare la situazione da diversi punti di vista). Treccani

D

Depressione con riferimento a persone, stato di abbattimento, di prostrazione fisica, e più spesso psichica.

Una delle 5 fasi del lutto (*).

Treccani

(*)La morte e il Morire (E. Kubler-Ross)

Dolore dal latino DOLOR, che trae da DOLEO, sento male, mi dolgo. Sensazione spiacevole che affligge. Dizionario etimologico

E

Embrione nell’uomo è detto e. il prodotto del concepimento nella fase prenatale in cui si formano gli abbozzi dei diversi organi, senza che nell’insieme esso abbia ancora assunto le caratteristiche proprie della specie umana. L’e. è contenuto nella cavità (o vescicola) amniotica ed è avvolto dal corion. Si chiamano annessi embrionali le formazioni che non fanno parte dell’e., ma hanno funzioni protettive, respiratorie e nutritive: l’amnio, l’allantoide, la sierosa e il sacco vitellino.  Treccani
Esame istologico consiste nell’osservare al microscopio un campione di tessuto che può essere stato prelevato dalla parte del corpo in cui si sospetta si stia sviluppando un tumore o un’altra malattia tramite una biopsia, oppure da un pezzo asportato in sala operatoria, o anche nel corso di un’autopsia. L’anatomopatologo esamina il vetrino su cui è stato preparato il materiale per verificare le caratteristiche delle cellule. AIRC
Espellere dal latino EX (fuori di) e PELLERE (urtare, battere, cacciare via, spingere). Dizionario etimologico

F

Feto

Il prodotto del concepimento dei mammiferi considerato durante il suo sviluppo intrauterino.

 Treccani
Fiducia

dal latino FIDERE, avere fede. Credenza e speranza in persona o anche nel buon successo di checcessia, basata su segno o argomenti certi o molto probabili.

Dizionario etimologico
Figlio

dal latino FILIUS, che dotti etimologisti collegano a FEL-LARE, succhiare, letteralmente il poppante, l’allattato.

Altri invece lo confrontano all’antico greco PHYS, PHYIA, il nato, la nata, il figlio. Il generato rispetto ai genitori.

Dizionario etimologico
Fratello diminutivo di FRATE, dal latino FRATER, nome dei figli di uno stesso padre o d’una stessa madre, nati da entrambi. Dizionario etimologico

G

Genitore dal latino GENITOREM, colui che genera, che procrea, che da la vita. Dizionario etimologico
Gravidanza la condizione (detta anche gestazione) della donna, e in genere delle femmine dei Mammiferi, nel periodo che va dall’inizio del concepimento al parto (o comunque all’espulsione del feto), e la durata stessa di tale periodo. G. a termine Quella che giunge al termine fisiologico della durata. G. abortiva Quella che s’interrompe, nella donna, prima del 180° giorno (6° mese). G. gemellare La g. che dà origine a più di un feto (bigemina, trigemina, quadrigemina ecc.). G. semplice Quella conseguente allo sviluppo d’un solo feto. G. immaginaria Detta anche pseudociesi, consiste in uno stato psicopatologico nel quale la donna, pur non fecondata, manifesta amenorrea da aumento dei livelli di prolattina per ridotto tono dopaminergico centrale e alcuni segni di presunzione o di probabilità (meteorismo addominale, peristalsi intestinale ecc.). Treccani
Ginecologo  dottore in ginecologia: branca della medicina che ha per oggetto lo studio e la cura delle malattie degli organi sessuali femminili. Ne vanno escluse quelle relative alla gravidanza, al parto e al puerperio, di pertinenza ostetrica.  Treccani
Gruppi AMA

I

Interruzione l’azione, il fatto d’interrompere o d’interrompersi, e più spesso l’effetto, cioè la sospensione o la cessazione nella durata, la soluzione di continuità di azioni, processi, fenomeni, o anche, in senso spaziale, di luoghi e cose materiali. Treccani
IVG  Vedi Aborto terapeutico

L

Legittimazione in genere, l’atto di riconoscere e dichiarare legittimo, e per estens. valido, autentico. Treccani
Lutto dal latino LUCTUS, da LUGERE, piangere. Pianto, Mestizia, cagionata dalla morte di persona cara. Dizionario etimologoco
Lutto perinatale  il pianto per la morte di una persona cara, avvenuta nel periodo perinatale.

Dizionario etimologico

Treccani

M

Madre dal latino MATER, femmina che ha partorito, genitrice. Ciò da cui una cosa procede, ciò che produce, che contiene , e quindi in generale: Origine, Sorgente, Causa, Principio, Fondamento di una cosa ed anche Strumento in cui si formi checcessia. Dizionario etimologico
Mai nati per deduzione, i prodotti del concepimento e abortivi sono gli embrioni o feti deceduti entro le 27 settimane di gestazione.

D.P.R. 10 settembre 1990 n.285

 

Maternità il periodo della vita della donna madre dall’inizio della gestazione fino all’allevamento del neonato. Treccani
Maternità interrotta la sospensione, la cessazione del periodo della vita della donna madre, in un qualunque momento tra l’inizio della gestazione fino all’allevamento del neonato. per deduzione
MEF (Morte Fetale Endouterina). Si parla di morte endouterina del feto per definire la morte del feto dopo la 20ª settimana di gravidanza e prima della sua completa espulsione.  Salute news
Morire cessare di vivere, detto di uomini o di animali, e più genericam. di ogni organismo (anche vegetale), o elemento costitutivo di esso. Treccani

N

Nascere dal latino NASCERE, Uscire dal seno materno, Venire al mondo, Cominciare ad essere. Dizionario etimologico
Natimortalità quantità dei nati morti, in rilevamenti statistici (meno com. mortinatalità): quoziente di n., rapporto tra il numero dei nati morti di un determinato anno e il numero complessivo delle nascite (nati vivi e morti) dello stesso anno, relativamente a una data popolazione o a una categoria di individui.  Treccani
Negazione in psicanalisi, meccanismo di difesa attraverso il quale il soggetto si oppone alla percezione cosciente di pensieri o desiderî proibiti negando che questi gli appartengano.

Una delle 5 fasi del lutto (*).

Treccani

(*) La morte e il Morire (E. Kubler-Ross)

Nome dal latino NOMEN, Vocabolo col quale si qualifica ciascuna cosa o persona, per distinguerla o riconoscerla dalle altre. Dizionario etimologico

O

Obiettore di coscienza chi, per motivi morali, ideologici o religiosi, rifiuta di ottemperare a obblighi imposti dal diritto positivo dello stato di cui è cittadino, e in partic., quando la leva era obbligatoria, all’obbligo di prestare servizio militare (diritto, peraltro, in alcuni stati tutelato dalla legge, che gli consente di prestare servizio militare non armato o servizio civile alternativo); anche, medico, infermiere o ostetrico che, in base ai proprî principî etici o religiosi, non ritiene di poter praticare l’aborto in ottemperanza a quanto è previsto dalla legge sulla interruzione volontaria della gravidanza; in funzione predicativa, medici obiettori.  Treccani
Onda di luce  il 15 Ottobre è celebrata la giornata mondiale della commemorazione, al termine della quale è creata in tutto il mondo un’Onda di Luce. In tutto il mondo ogni partecipante accende una candela alle ore 19 locali e la mantiene accesa per un’ora. Per tutta la giornata del 15 Ottobre un’onda di luce attraverserà il globo. Si tratta di un modo simbolico per sentirsi idealmente uniti con molte altre persone nel mondo, accomunate da un lutto che invece abitualmente isola: la morte di un bambino. Genitoripiù
Ostetrica rifacimento, sull’agg. ostetrico, del lat. obstĕtrixīcis«levatrice» (da cui la forma ital. ant. ostetrìce), der. di obstare «stare davanti», quindi propr. «colei che assiste la puerpera»]. – In passato, infermiera diplomata che si occupava dell’assistenza alla gravidanza, al parto, al puerperio e al neonato (sinon. di levatrice; era professione inibita agli uomini). Attualmente, professionista con diploma di laurea in ostetricia (anche ostetrico s. m.).  Treccani

P

Padre dal latino PATER, colui che protegge, che nutre, che sostiene la famiglia. Dizionario etimologico
Partorire dal latino PARTURIRE, Dare alla luce figli, Figliare, Produrre. Dizionario etimologico
Perinatale composto dalla particella greca PERI, (intorno) e NATALE nel significato di Giorno della nascita. Nel linguaggio medico e statistico, detto del periodo che precede e segue immediatamente la nascita (quello cioè compreso tra la 29a settimana di gestazione e i primi 7 giorni di vita del neonato, o, secondo altri, fino al 30° giorno di vita), e di ciò che a tale periodo si riferisce: la mortalità p.; medicina,patologia perinatale. Treccani
Piangere dal latino PLANGERE, Versare lacrime per il dolore. Dizionario etimologico
Poliabortività è l’occorrenza di tre o più aborti spontanei consecutivi prima della ventesima settimana di gravidanza, ognuno con feto del peso di meno di 500 grammi. Wikipedia
Prevenzione adozione di una serie di provvedimenti per cautelarsi da un male futuro, e quindi l’azione o il complesso di azioni intese a raggiungere questo scopo. Genericam., ogni attività diretta a impedire pericoli e mali sociali di varia natura.  Treccani
Prodotto abortivo i feti deceduti, di età presunta dalle 20 alle 28 settimane. D.P.R. 10 settembre 1990 n.285
Prodotto del concepimento gli embrioni o feti deceduti di età presunta dal concepimento alle 20 settimane. D.P.R. 10 settembre 1990 n.285
Psicologo studioso di psicologia; chi esercita la psicologia come professione in determinati settori o ambienti. Treccani

R

Rabbia dal latino RABIES, violento trasporto di collera, di dispetto.

Una delle 5 fasi del lutto (*).

Dizionario etimologico

(*)La morte e il Morire (E. Kubler-Ross)

Raschiamento in medicina e chirurgia, modalità di asportazione, a scopo terapeutico o diagnostico, di tessuto o materiale patologico o normale dalla superficie di un organo. Treccani
Resilienza in psicologia è una parola che indica la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza alienare la propria identità. Sono persone resilienti quelle che, immerse in circostanze avverse, riescono, nonostante tutto e talvolta contro ogni previsione, a fronteggiare efficacemente le contrarietà, a dare nuovo slancio alla propria esistenza e perfino a raggiungere mete importanti. Wikipedia
Ricordare dal latino RECORDARE, avere o richiamare alla mente, alla memoria. Dizionario etimologico

S

Senso di colpa in psicologia è un sentimento umano che, collegato alla colpa, intesa come il risultato di un’azione o di un’omissione che identifica chi è colpevole, reale o presunto, di trasgressioni a regole morali, religiose o giuridiche, si manifesta a chi lo prova come una riprovazione verso sé stessi. Wikipedia
Sepoltura art. 7 commi 3 e 4 del D.P.R. 10.9.90 n. 285

art. 74 del Regio Decreto 09.07.1939 n. 1238

per consultare la normativa estesa, clicca qui
Speranza

dal latino SPERARE, Aspettativa o Fiducia di cambiamento futuro in bene.

Una delle 5 fasi del lutto (*).

Dizionario etimologico

(*)La morte e il Morire (E. Kubler-Ross)

T

Travaglio travaglio di parto, in ostetricia, l’insieme dei fenomeni locali e generali che hanno inizio con le manifestazioni dolorose che precedono il parto e si concludono con l’espletamento di questo. Treccani

V

Vivere dal latino VIVERE, essere al mondo, detto tanto degli animali che delle piante: contrario di Morire. Stare, Dimorare in un luogo, Cibarsi, Seguire un sistema di vita, Godere la vita. Dizionario etimologico